StudioIn

Progetto

Studio del marchio per un’agenzia che fornisce spazi e servizi a professionisti.

Cliente: StudioIn Firenze
Anno: 2020
Sito web: StudioIn Firenze

Cosa abbiamo fatto

Brand identity
Logo e immagine coordinata
Biglietti da visita e materiale informativo
Pubblicità tabellare

Brief
Branding e logo design

StudioIn Firenze fornisce servizi e stanze a professionisti che lo richiedano. Si rivolge a persone che hanno già un’affermazione nel loro lavoro e che necessitano di un posto dove poter esercitare, attratte dalla cura, dalla piacevolezza e dalla centralità del luogo messo a disposizione.

Il cliente ci ha chiesto una consulenza di brand-identity e la creazione del logo. Abbiamo optato per un’immagine che fosse alta ma accogliente e che allo stesso tempo potesse raccontare la storia dell’edificio.

Brand Image
Storytelling concept

StudioIn ha la sua sede in un palazzo storico di Firenze. I visitatori sono accolti da un nobile giardino a pianta quadrata al cui centro si erge una grande magnolia.

Questo inoltre è il luogo dove fioriscono mestieri, cultura e reti sociali. La forma del logo rimanda così al fiore della magnolia che troviamo all’ingresso della struttura. Un motivo che a sua volta era già presente negli antichi fregi delle ringhiere delle scale. Queste forme sono state quindi riprese, attualizzate e rese un tema chiave dalla brand image.

Brand design
Logo, colori e font

Una brand identity dal profilo alto e allo stesso tempo pulito, che da un lato parlasse  della professionalità dei serivizi offerti e dall’altro si differenziasse da altri generi di offerte, quali co-working o spazi che affittano scrivanie.

Abbiamo optato per l’uso di lettere dalle forme lineari ma che manteneressero un sapore antico, pur senza eccedere nell’ornamento. Per la scelta del colore, l’immagine del brand è stata associata a un blu intenso ma dal chiaro sapore istituzionale, volto a riflettere le aspettative del cliente.

Diremo più tardi quello che dev’essere detto.
Per ora guardate la bella curva dell’oleandro,
i lampi della magnolia.

Franco Fortini